Corso di formazione generale e specifica per lavoratori- settore rischio alto

120,00

L’Accordo Stato – Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la formazione dei Lavoratori, così come afferma l’art. 37 comma 2 del D.lgs 81/08.

Tale accordo stabilisce che la durata complessiva del percorso formativo varia in base alle macrocategorie di rischio (bassa, media e alta) relative all’attività lavorativa presa in considerazione.

La formazione del Lavoratore deve avvenire: nel momento dell’assunzione, nel momento di trasferimento da un luogo ad un altro, nel cambio si mansione lavorativa e nell’introduzione di nuove attrezzature lavorative per le quali sono necessarie istruzioni ben precise in materia di utilizzo e gestione.

Da non dimenticare che la formazione dei Lavoratori, va periodicamente aggiornata al fine di garantire alti standard di sicurezza.

Il corso di formazione per lavoratori è composto da un unico modulo di:

  1. 16 ore per i lavoratori a rischio alto (4 ore formazione generale + 12 ore formazione specifica).

Destinatari
Il corso è rivolto a tutti i lavoratori di ogni tipo di settore e attività.

Contenuti

Formazione generale:

  • Concetti di rischio,
  • Danno,
  • Prevenzione,
  • Protezione,
  • Organizzazione della prevenzione aziendale,
  • Diritti,
  • Doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali,
  • Organi di vigilanza,
  • Controllo e assistenza.

Formazione specifica:

  • Rischi infortuni,
  • Meccanici generali,
  • Elettrici generali,
  • Macchine,
  • Attrezzature,
  • Cadute dall’alto,
  • Rischi da esplosione,
  • Rischi chimici,
  • Nebbie – Oli – Fumi – Vapori – Polveri,
  • Etichettatura,
  • Rischi cancerogeni,
  • Rischi biologici,
  • Rischi fisici,
  • Rumore,
  • Vibrazione,
  • Radiazioni,
  • Microclima e illuminazione,
  • Videoterminali,
  • DPI Organizzazione del lavoro,
  • Ambienti di lavoro,
  • Stress lavoro-correlato,
  • Movimentazione manuale carichi,
  • Movimentazione  merci (apparecchi   di   sollevamento,   mezzi trasporto),
  • Segnaletica,
  • Emergenze,
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo  di  rischio specifico,
  • Procedure esodo e incendi,
  • Procedure organizzative per il primo soccorso,
  • Incidenti e infortuni mancati,
  • Altri Rischi.
Categorie: ,

Descrizione

L’Accordo Stato – Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la formazione dei Lavoratori, così come afferma l’art. 37 comma 2 del D.lgs 81/08.

Tale accordo stabilisce che la durata complessiva del percorso formativo varia in base alle macrocategorie di rischio (bassa, media e alta) relative all’attività lavorativa presa in considerazione.

La formazione del Lavoratore deve avvenire: nel momento dell’assunzione, nel momento di trasferimento da un luogo ad un altro, nel cambio si mansione lavorativa e nell’introduzione di nuove attrezzature lavorative per le quali sono necessarie istruzioni ben precise in materia di utilizzo e gestione.

Da non dimenticare che la formazione dei Lavoratori, va periodicamente aggiornata al fine di garantire alti standard di sicurezza.

Il corso di formazione per lavoratori è composto da un unico modulo di:

  1. 16 ore per i lavoratori a rischio alto (4 ore formazione generale + 12 ore formazione specifica).

Destinatari
Il corso è rivolto a tutti i lavoratori di ogni tipo di settore e attività.

Contenuti

Formazione generale:

  • Concetti di rischio,
  • Danno,
  • Prevenzione,
  • Protezione,
  • Organizzazione della prevenzione aziendale,
  • Diritti,
  • Doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali,
  • Organi di vigilanza,
  • Controllo e assistenza.

Formazione specifica:

  • Rischi infortuni,
  • Meccanici generali,
  • Elettrici generali,
  • Macchine,
  • Attrezzature,
  • Cadute dall’alto,
  • Rischi da esplosione,
  • Rischi chimici,
  • Nebbie – Oli – Fumi – Vapori – Polveri,
  • Etichettatura,
  • Rischi cancerogeni,
  • Rischi biologici,
  • Rischi fisici,
  • Rumore,
  • Vibrazione,
  • Radiazioni,
  • Microclima e illuminazione,
  • Videoterminali,
  • DPI Organizzazione del lavoro,
  • Ambienti di lavoro,
  • Stress lavoro-correlato,
  • Movimentazione manuale carichi,
  • Movimentazione  merci (apparecchi   di   sollevamento,   mezzi trasporto),
  • Segnaletica,
  • Emergenze,
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo  di  rischio specifico,
  • Procedure esodo e incendi,
  • Procedure organizzative per il primo soccorso,
  • Incidenti e infortuni mancati,
  • Altri Rischi.



Non perdere l'occasione, i posti sono limitati